eMail: Flag IT Sign inSign in
Menu

POWERgrass Italia

POWERgrass è una società innovativa che si avvale dell'esperienza dell'impresa Gli Specialisti del Verde che ha realizzato numerosi campi sportivi con i propri uomini e mezzi. Una delle aziende attualmente più qualificate per realizzare campi da gioco resistenti e sostenibili su piano internazionale

Dott. Carlo Recalcati - L'amministratore esperto in Information and Communication technologies

Dott. Carlo Recalcati - ITC project managementDott. Carlo Recalcati - ITC project management

Dispone una lunga esperienza negli ambiti della informatizzazione delle procedure aziendali e dei processi produttivi, atte a migliorare l'efficienza e il successo delle imprese.

I suoi interventi hanno come scopo lo sviluppo delle realtà aziendali attraverso l'applicazione delle tecnologie informatiche più adatte, al fine di agevolare i processi decisionali e del pensiero critico, con grande attenzione ai dettagli. La sua ampia esperienza nel project management di gestionali online su piattaforme cloud lo pone ai massimi livelli nel panorama nazionale.

La strategia del dott. Recalcati comprende la personalizzazione delle specifiche per il controllo di gestione dei processi con l'obiettivo di commisurarle alle reali necessità del cliente focalizzandosi anche sulla definizione del design e dell'architettura della piattaforma informatica, consapevole che migliore è la relazione tra utente e strumento e maggiore risulterà la produttività.

Completano le sue competenze una buona conoscenza dell'analisi dei dati e delle strategie per l'integrazione aziendale, la comunicazione, la promozione e il rafforzamento del marchio e del prodotto o del servizio in ambito web.

Come ricercatore è sempre attento alle nuove tecnologie e strategie finalizzate all'individuazione di percorsi innovativi per lo sviluppo dei processi informativi.

Ha un forte orientamento al problem solving, leadership, autonomia, atteggiamento disponibile, cortesia, capacità decisionale, cultura, costanza, entusiasmo, ottimismo e una ottima propensione all'apprendimento.

Dott. Niko Sarris è un Ricercatore Esperto, detentore di 7 brevetti internazionali

Dott. Niko Sarris - Ricercatore EspertoDott. Niko Sarris - Ricercatore Esperto

Si laurea in agraria nel 1994 e nel corso della sua carriera, dapprima come manager presso due multinazionali e dal 2002 come imprenditore, ha sviluppato sistemi, impianti e metodi innovativi per la realizzazione e la manutenzione di campi sportivi in erba naturale, ibrida e sintetica ad alto valore tecnologico.

Dispone un esteso curriculum nel settore dei tappeti erbosi operando in aziende multinazionali dal 1995. Nel mese di agosto 2002 ha prestato la sua consulenza ed assistenza tecnica allo stadio di Tripoli che ha ospitato la finale della Super Coppa tra Juventus e Parma. Subito dopo ha deciso di prendere la guida della società Gli Specialisti del Verde trasformandola da una start-up di allora ad una affermata impresa specializzata nella costruzioni d'impianti sportivi.

Sarris è un abile manager in grado di sviluppare sistemi gestionali e di monitoraggio per ottimizzare le risorse finanziarie considerando tutto il ciclo di vita dell'opera. Pianificando gli investimenti, con una visione lungimirante, ha come obiettivo primario di agevolare una gestione efficace dei centri sportivi con una visione olistica e con attenzione verso l'ambiente.

Nel 2015 ha avviato la omonima società POWERgrass S.r.l. per favorire la divulgazione di questa straordinaria tecnologia su piano internazionale. Supporta gratuitamente i tecnici progettisti per lo sviluppo di progetti su misura che soddisfano il fabbisogno di coloro che, oltre alla qualità ed la sicurezza di gioco desiderano un risparmio diretto sulla manutenzione ordinaria e straordinaria ed un risparmio indiretto per l'ambiente e la salute di tutti noi.

Nel 2021 in piena pandemia, Sarris trasforma la società in Società Benefit per perseguire, volontariamente, nell’esercizio dell’attività d’impresa, oltre allo scopo di lucro, anche una o più finalità di beneficio comune, ovvero perseguire in modo responsabile, sostenibile e trasparente e senza godere di incentivi di tipo economico o fiscale, uno o più effetti positivi su persone, comunità, territori e ambiente, beni ed attività culturali e sociali, enti e associazioni ed altri portatori di interessi.

Agronomist Daniele Nasini è un Esperto nella manutenzione dei tappeti erbosi  

Daniele Nasini - Esperto in ManutenzioneDaniele Nasini - Esperto in Manutenzione

Daniele Nasini porta con sé una lunga esperienza nella realizzazione e nella manutenzione di giardini di prestigio, campi da golf e campi sportivi per merito della sua partecipazione nella costruzione e/o nella ristrutturazione di oltre 11 campi da golf in Europa, ad Appiano Gentile proprietà Inter ed ai Roveri proprietà della Juventus.

Nasini ha prestato consulenza agronomica negli Emirati Arabi, durante gli interventi di ricostruzione dello Sporting Club dell’Al Ain in occasione della gestione tecnica italiana di Zenga/Pedrazzini, per la riqualificazione dello stadio centrale per la semifinale di coppa d'Asia UAE-Libia nel 2006. Inoltre, ha prestato consulenza tecnica nelle finali della coppa del mondo per club, vinta dall'Inter nel 2010 nello stadio dell’Al Jazera di Abu Dhabi!

Nasini ha prestato anche consulenza tecnica durante i mondiali under 17 del 2013 sugli stadi di Fujeira coordinata dallo Shaeik Ahmed Khalifa Al Shamsi e Ras Al Khaima, con innumerevoli lavori di risonanza mediatica minore, sponsorizzati dallo Shaeik Mansur Bin Tanoon Al Naayan (proprietario dell’Al Jazzera e del Mancester City), con fiore all'occhiello la costruzione di un campo di calcio in mezzo al deserto Emiratino in una tenuta reale (Mansur è uno dei 4 nipoti dell’Emiro degli UAE) per suo uso esclusivo! Successivamente Daniele presta la sua consulenza agronomica sui tappeti erbosi alla Società Reale Emiratina Akar landscaping di Dubai per 6 anni 2006/2012 e durante questo periodo ha tenuto anche una conferenza all'University of Abu Dhabi su tappeti erbosi sportivi per i climi caldi per il settore calcio e golf.

Daniele è carico di passione ed ama fondamentalmente quello che fa. È una persona leale con una memoria fotografica che gli permette di tenere a mente per sempre, tutti quelli particolari che sfuggono alla maggiore parte delle persone. Attualmente è impegnato nello s

Per. Ind. Roberto Senis, progettista di impianti elettrici, diplomato nel 1981 presso l’I.T.I.S. “G. Marconi” di Cagliari come Capotecnico con specializzazione “Elettrotecnica” ,iscritto all’Ordine dei Periti Industriali di Cagliari nell’anno 1990 ed abilitato come RSPP ai sensi del D.lgs. 81/08, esercita la libera professione dal 1992 nei settori terziario-industriale-fonti rinnovabili, su impianti BT/MT. La pluriennale esperienza tecnica acquisita con la libera professione nella progettazione degli impianti elettrici e direzione dei lavori gli ha consentito di realizzare progetti per Società,  Amministrazioni pubbliche  e di collaborare come esperto in diversi Studi di Ingegneria.  Da oltre dieci anni collabora con Gli Specialisti del verde per la progettazione elettrica ed illuminotecnica di impianti sportivi.

La libera professione è stata affiancata per oltre vent’anni da un'altra importante esperienza professionale che ha avuto inizio nel 1985 come dipendente di una industria metalmeccanica che operava nel settore delle costruzioni e manutenzioni di rotabili ferroviari, con oltre 300 addetti, come programmatore di macchine a controllo numerico (CNC), per ricoprire successivamente il ruolo di responsabile dell’ufficio produzione ed ufficio tempi e metodi, si è occupato della gestione tecnica dell’officina, della pianificazione, controllo della produzione e della contabilità.

Svolge la libera professione con serietà e professionalità in maniera efficiente ed efficace per assolvere in modo esaustivo le richieste del Cliente.viluppo e la disseminazione delle tecniche di manutenzione dei tappeti erbosi naturali ed ibridi nei campi sportivi in Italia ed all'estero con l'obiettivo di garantire i risultati in brevissimo tempo.

 Il sistema in erba ibrida POWERgrass

Il sistema in erba ibrida POWERgrassIl sistema in erba ibrida POWERgrass

POWERgrass è un campo da gioco in erba ibrida finalizzato alla realizzazione di campi sportivi per gli investitori lungimiranti che uniscono qualità & risparmio!

Il comfort e la sicurezza dell'erba naturale, tanto amata dai giocatori professionisti, sono uniti alla resistenza dell'erba sintetica per un maggior numero di ore di reale utilizzo. POWERgrass ha innalzato le aspettative per la costruzione dei campi di prestigio seguendo le linee guida della Green Economy per "più gioco e meno plastica".

Il sistema POWERgrass è offerto ad un prezzo competitivo, equivalente ad un costo di un campo interamente sintetico realizzato secondo il regolamento LND ma, con caratteristiche di un campo Professional che può essere ammortizzato per un periodo più lungo, fino a 20 anni.

Il sistema richiede una persona con competenze di base per la cura dell'erba naturale ma i costi di manutenzione sono ridotti perché, rispetto ad un campo naturale, non si formano più buche, la superficie è drenante e resistente all’uso intensivo. Con una costante e semplice manutenzione ordinaria dell'erba naturale, si previene gli interventi straordinari onerosi ed i rischi da intemperie.

Il sistema ha un ciclo di vita ben oltre i 20 anni perché, l'erba naturale, mentre viene rinforzata dal manto sintetico studiato ad hoc, protegge allo stesso tempo le fibre sintetiche dai raggi UV del sole e dal gioco intensivo, raddoppiando di fatto la vita utile del sistema. Si dimezza così il costo di ammortamento annuo e, tenuto conto di tutti i costi complessivi, il sistema garantisce risparmi superiori a 30%, rispetto a qualsiasi altra superficie sportiva. 

La tecnologia LC-HM è la nostra guida per realizzare campi sportivi sostenibili

Ricerca & Sviluppo portano ad un continuo perfezionamento e così una innovazione porta quasi sempre ad un’altra nella ricerca di soluzioni migliorative sul piano tecnico ed economico. Premesso che la produzione di erba sintetica con il metodo tufting avviene in due fasi: a) la trapuntatura (tufting) delle fibre sintetiche ad un supporto orizzontale (backing) e b) l’incollaggio delle fibre sintetiche al supporto con resistenza allo strappo della fibra superiore a 30 N. Il fissaggio delle fibre al supporto avviene solitamente tramite la spalmatura (coating), nella parte inferiore delle cuciture, di adesivi fluidi termoindurenti come il lattice o il poliuretano ma questo rende il supporto impermeabile e quindi alla fine del processo vengono realizzati dei fori nella misura di circa 70 fori per m2 per far defluire l'acqua. 

Un manto sintetico tradizionale non è adatto per un sistema in erba ibrida perché il fori devono essere di gran numero e di forma tridimensionale per consentire lo scambio gassoso. I tentativi di utilizzare una rete come backing applicando una spalmatura leggera per saldare le fibre, non consente di fissare sufficientemente le fibre al supporto ed allo stesso tempo il supporto diventa rigido.

Nel sistema ibrido POWERgrass abbiamo selezionato una rete innovativa tridimensionale con circa 160 mila nodi per m2 tessuti a maglia con tre fili intrecciati. La rete è indemagliabile, resistente e morbida ma, per superare la problematica del fissaggio delle fibre alla rete, durante il perfezionamento del sistema, abbiamo inventato la tecnologia LC-HM (linear coating hot melt). La tecnologia LC-HM consente di fissare le fibre sintetiche alla rete, spalmando un collante termoplastico esclusivamente sulle parte inferiore delle cuciture delle fibre trapuntate quindi termosaldare le fibre al supporto, senza otturare lo spazio tra le file, lasciando così ampio spazio per il drenaggio dell’acqua.

La tecnologia LC-HM preserva le caratteristiche del backing e risolvere il problema di fissaggio delle fibre sintetiche ad una rete aperta, superando gli standard FIFA che richiede un fissaggio dei ciuffi di fibre superiore ai 30N. Saldando le fibre sull'apposita rete tridimensionale del sistema ibrido, la circolazione dell’aria utile per lo scambio gassoso ed il passaggio delle radici sono assicurati, garantendo al sistema una lunghissima durata che richiede una manutenzione ridotta dell'erba naturale.

La tecnologia LC-HM utilizza un colante in polietilene invece di lattice o poliuretano e rende l’erba sintetica riciclabile perché il fabbricato è costituito principalmente da materiali termoplastici che si possono fondere a fine ciclo di vita. Oggi questa tecnologia innovativa, viene utilizzata oggi sia per la produzione di un sistema in erba sintetica riciclabile che per la produzione di un sistema in erba ibrida riutilizzabile per usi analoghi allungando a tempo indeterminato la vita utile del fabbricato. Dal punto di vista ambientale, entrambi i sistemi sono eco-sostenibili perché ritornano nel ciclo produttivo alla fine della loro vita utile.

Manutenzione ridotta con impatto ambientale positivo

Arieggiare spesso la superficieArieggiare spesso la superficie

Durante la chiusura di Covid-19 abbiamo innalzato la barra della qualità del sistema di erba ibrida POWERgrass integrando il metodo di manutenzione green. Un metodo che aderisce alla Economia Circolare con l'obiettivo strategico di promuovere lavori di manutenzione specializzati con un impatto ambientale positivo. Il metodo si basa sugli insegnamenti della agricoltura rigenerativa per la cura del tappeto erboso. Il metodo comporta notevoli benefici perché prevede l'uso più appropriato di nutrienti minerali e fisio-attivatori biologici e la riduzione dell'uso di fitofarmaci, fino alla loro completa eliminazione. La crescita del tappeto erboso ad uso sportivo, ha come principale limite il calpestio intensivo perché comprime la porosità alterando le proprietà fisiche del terreno, vincolando lo scambio gassoso tra il terreno e l'aria. Tuttavia, arieggiando la superficie ed alleggerendo il terreno regolarmente si garantisce lo scambio gassoso (CO2 ⇄ O2) necessario per i processi biologici. Nel substrato drenante e bene areato gli microorganismi proliferano e mineralizzano forme di nutrienti inaccessibili alle piante, sia tra quelli presenti nel terreno sia tra quelli forniti con i fertilizzanti. Nelle giornate soleggiate, tagliando frequentemente l'erba naturale e lasciando depositare l'erba sul terreno, una parte dei nutrienti rientrano nel circolo grazie all'attività biologica.

Dal punto di vista ambientale, ci sono numerosi motivi per utilizzare il metodo di manutenzione biologico che possono essere riassunti come segue:

  1. catturare le polveri sottili purificando così l'aria,
  2. sequestrare il carbonio dall'aria mentre emette più ossigeno,
  3. ridurre la temperatura dell'aria grazie ad un raffreddamento più efficiente,
  4. prevenire l'inquinamento delle falde sotterranee, filtrando l’acqua piovana,
  5. ridurre le zanzare durante i mesi estivi,
  6. ridurre l’uso di concimi ed elimina pesticidi o diserbanti,
  7. ridurre il costo complessivo per una vita cittadina più sana.

Soltanto attraverso la rigenerazione del suolo, possiamo avere un impatto ambientale positivo. La manutenzione di tutti gli spazi verdi con l'agricoltura rigenerativa è l'unico metodo per contrastare l'inquinamento nelle nostre città. E' una responsabilità di tutti che ci ripaga in salute offrendo per giunta un aspetto estetico di prestigio.

Competenza. Efficienza. Flessibilità

Il mercato è in continua evoluzione e i cambiamenti si verificano molto rapidamente. Il team di POWERgrass è sempre alla ricerca di soluzioni innovative per fornire ai nostri clienti:

  • benefici e vantaggi a parità di costi
  • ottimizzazione di costi senza rinunciare alla qualità
  • e spesse volte entrambe le cose insieme: Qualità & Risparmio... che è quello che offre POWERgrass.

Istruiamo il nostro personale affinché sia:

  • flessibile, per adattarsi alle esigenze del cliente;
  • competente, frutto della nostra specializzazione, di lunga esperienza e di una continua formazione;
  • capace, a comprendere le problematiche e lavorare in "team" per trovare soluzione "ad hoc";
  • efficiente, per ottenere la massima resa giornaliera e rispettare le scadenze contrattuali.

La nostra struttura è organizzata per operare a lunga distanza come se fossimo a casa. Operando con efficienza, non abbiamo mai deluso un cliente. Chiamateci, senza impegno, conosciamo bene il nostro lavoro!

QR Code

Chiedi un preventivo senza impegno, è semplice e veloce!

Tutti i campi sono obbligatori!

» Nota informativa sulla privacy (GDPR - European General Data Protection Regulation 679/2016)

Attenzione: la compilazione e invio di questo modulo elettronico sottintende l'accettazione di quanto indicato nella nota informativa sul trattamento dei dati!